• Fondo di Garanzia per le PMI

    Shpërndaje në:

    Il Fondo Albanese di Garanzia di 5 milioni di Euro è uno strumento finanziario creato dal Governo Italiano e dal Governo Albanese nel quadro del Programma Italo-Albanese per lo Sviluppo delle PMI in Albania, che rende possibile offrire garanzie in forma collaterale per incentivare il credito da parte di istituti finanziari in favore delle micro, piccole e medie imprese (PMI), che trovano difficile accedere al credito bancario perché non hanno garanzie sufficienti.

    Il Fondo Albanese di Garanzia, in pratica, sostituisce le garanzie normalmente richieste per ottenere crediti da parte di micro, piccole e medie imprese, riducendo il rischio della somma garantita.

    Con questa garanzia di credito le PMI possono ottenere crediti più economici di quelli disponibili sul mercato, senza garanzia aggiuntiva per la parte garantita dal Fondo.

    Quali imprese ne beneficiano?
    Tutti i soggetti: persone fisiche e giuridiche, che posseggano o rappresentino micro, piccole e medie imprese (PMI) e che attualmente esercitino un’attività imprenditoriale o che vogliano iniziarne una (start-up) in Albania, appartenenti a settori diversi come agricoltura, industria agroalimentare, pesca e acquacoltura, industria manifatturiera e di trasformazione, tecnologia della comunicazione e dell’informazione, produzione naturale d’energia, trasporto, turismo e servizi.

    Criteri d’accesso
    Hanno diritto a beneficiare del Fondo Albanese di Garanzia solo le micro, piccole e medie imprese che soddisfano i criteri e le condizioni d’accesso al credito del programma Italo-Albanese per lo Sviluppo delle PMI in Albania.

    In particolare, per qualificarsi a ricevere il supporto del Fondo Albanese di Garanzia, le PMI devono soddisfare i seguenti requisiti:

    • La società dev’essere registrata in Albania;
    • Non meno del 51% del capitale azionario dev’essere posseduto da cittadini albanesi;
    • Il fatturato annuale non deve superare i 10 milioni di Euro;
    • Il numero dei dipendenti non deve superare i 250.

    Condizioni per il rilascio della garanzia
    Il Fondo Albanese di Garanzia può essere usato solo per garantire i crediti finanziati, nel quadro del programma Italo-Albanese per lo Sviluppo delle PMI in Albania, per mezzo di banche o istituti finanziari non bancari, che sono partner del programma.

    Vengono rilasciate garanzie per crediti volti al finanziamento di progetti e investimenti delle PMI relativi all’acquisto di macchinari, attrezzature e servizi di origine italiana.

    Il Fondo di Garanzia garantirà le banche o gli istituti finanziari non bancari, partner del programma, coprendo fino al 50% del rischio potenziale legato al pagamento del credito entro i termini fissati per progetti standard, e fino al 60% per i progetti prioritari delle PMI.

    Limite massimo della somma di garanzia per PMI: 

    Tipo di credito

    Definizione

    Limite Minimo di Credito

    Limite Massimo di Credito

    Limite Massimo di Garanzia

    Copertura di garanzia fino

    A

    Progetto Standard

    € 50,001

    € 500,000

    € 200,000

    Fino al 50%

    B

    Progetto Prioritario

    € 50,001

    € 500,000

    € 200,000

    Fino al 60%

    C

    Progetto Piccolo

    € 15,000

    € 50,000

    € 30,000

    Fino al 60%

    Il tasso massimo di interesse applicato è fino al 3 % per i crediti in Euro e fino al 4% per i crediti in Lek. Le condizioni per il rimborso del credito sono da 3 a 8 anni e, per il periodo “Grace”, nel quale si paga solo l’interesse, da 1 a 2 anni.

    Tariffa della Garanzia

    Il soggetto economico beneficiario pagherà una tariffa iniziale annuale pari all’1%, calcolata sulla base della somma annuale di garanzia stabilita per ogni credito garantito.

    Procedura per il rilascio della garanzia

    1. Il soggetto economico deve fare la richiesta presso una banca o istituto finanziario non bancario, che sia partner del programma per i crediti.

                    Istituti finanziari partecipanti:

    1. L’istituto finanziario deve esaminare la richiesta e se questa soddisfa i requisiti per accedere al credito, ma mancano i collaterali, invia la richiesta per la copertura di garanzia al Fondo Albanese di Garanzia.
    2. La richiesta verrà esaminata in tempi brevi. Il Fondo Albanese di Garanzia può richiedere alla banca ogni informazione aggiuntiva che ritenga necessaria alla finalizzazione dell’approvazione. Dopo l’approvazione, il soggetto beneficiario del credito paga la tariffa della garanzia al Fondo Albanese di Garanzia.
    3. Il Fondo Albanese di Garanzia rilascia la garanzia del credito alla banca o all’istituto finanzario non bancario.
    4. La banca o istituto finanzario non bancario, sottoscrive il contratto del credito con il beneficiario del credito.